GESTIONE DELLE NOVITÀ SULLE PRESTAZIONI DI SICUREZZA

Clickit - O cosa?

"Tieni la cintura di sicurezza ben allacciata fino a quando un membro dell'equipaggio non ti avvisa che è sicuro alzarsi e muoversi in cabina."

~ Briefing sulla sicurezza del volo

È stato uno di quei momenti. Un carico di passeggeri - 140 di noi, me compreso - era a posto. Eravamo saliti a bordo, preso i nostri posti, sistemato i nostri tavolini, stivato il nostro bagaglio a mano sotto i nostri sedili, sistemato gli schienali in posizione piena, verticale e bloccata e, naturalmente, allacciato le cinture di sicurezza.

È ora di respingere e rullare. Evidentemente 139 di noi erano a posto; uno non era così buono. Ha deciso che aveva davvero bisogno di andare. Quindi, si alzò, si diresse lungo il corridoio fino al lav di prua - che si trovava per caso al centro dell'aereo - e si accinse a occuparsi dei suoi affari.

Quello che è successo dopo era del tutto prevedibile. Poiché nessun assistente di volo è stato in grado di intercettarlo lungo il percorso, abbiamo aspettato. E ho aspettato. E ho aspettato.

Non c'erano possibilità che questo aereo si muovesse da qualche parte fino a quando non avesse terminato la sua attività, tornato al suo posto e allacciato la cintura. Alla fine lo ha fatto - tra gli applausi sparsi di alcuni compagni di viaggio. Quindi, l'aereo è stato respinto dal cancello.

Ecco come funziona questo processo. Ogni singola volta.

Sulla conformità

 

Per oltre due decenni ho chiesto ai leader industriali di tutto il mondo quali fossero le loro sfide in materia di sicurezza più difficili. C'è sempre una lunga lista di sfide e la conformità - in tutte le sue variazioni, come prendere scorciatoie e non seguire le regole quando il leader non è in giro - si presenta invariabilmente ogni volta che chiedo.

Dico "quasi" perché sono assolutamente convinto che il tempo - trovare il tempo per guidare e gestire le prestazioni di sicurezza nel modo in cui dovrebbe essere - sia la sfida di sicurezza più difficile che ogni leader nelle operazioni sul pianeta deve affrontare.

Quanto tempo pensi che impiegherebbe un leader (tu, ad esempio) per ottenere la conformità 100% su tutte le regole di sicurezza che si applicano alla tua attività?

Probabilmente una domanda a cui preferiresti non dover pensare. Ma uno a cui penso regolarmente quando salgo su un aereo.

Cinture di sicurezza allacciate sugli aeroplani

 

Ho pensato di intervistare quel passeggero che si è diretto alla lavanda. Se avessi chiesto: "A cosa stavi pensando?" molto probabilmente lo prenderebbe come un insulto. O non sono affari miei, quindi ho ceduto questa opportunità.

Se lo avessi fatto, immagino che la risposta onesta sarebbe una di queste tre.

Fermati qui: in quella semplice frase si trova gran parte del problema della compliance. I leader di solito non chiedono perché; invece presumono di conoscere le risposte, quando stanno davvero indovinando. Quando viene chiesto, i follower non rispondono necessariamente con la verità.

Facendo molto di questo un gioco d'ipotesi.

Così notato. Ma supponiamo.

1. "Non sapevo che alzarmi per usare il bagno fosse un problema."

Quando voli spesso come me, conosci tutte le regole. A cominciare dalla linea di sicurezza: cosa tiri fuori dalla valigetta e cosa non metti nemmeno in valigia. Dove stare per salire a bordo dell'aereo; come stivare i bagagli a bordo dell'aereo; quando mettere via il cellulare; quando uscire dal computer.

E quando rimani allacciato al tuo posto, come al punto di partenza.

Sai anche cosa succederà se non segui queste regole. Che è esattamente quello che stavo pensando mentre guardavo il mio compagno di viaggio alzarsi e dirigersi verso il bagno. “Accidenti, devo stabilire una connessione. Spero che questo non sia un caso di ... .. "

2."Questa era un'emergenza."

Vorrei concedere alla persona il beneficio di quel dubbio, quindi forse lo era. In tal caso, la pausa di cinque minuti è stata molto meglio dell'alternativa.

3."Allacciarsi le cinture? Sul serio? Solo un'altra stupida regola che nessuno deve davvero seguire, giusto? "

Le leggi sulle cinture di sicurezza esistono da molto tempo. La conformità è cresciuta costantemente al punto che 90% dei passeggeri negli Stati Uniti si allacciano le cinture. Ovviamente, questo significa che 10% non lo fa, e non è perché non lo sanno. O che sia un'emergenza, quindi non possono.

Ma per qualche ragione, non lo fanno. Quanto al perché, non chiedermelo. Dopo aver visto le cose che ho visto, mi allaccio sempre la cintura. Dovrai chiederglielo. Ho una teoria su quello che ti diranno, ma ogni ipotesi dovrebbe essere verificata.

Statisticamente c'è una possibilità su dieci che il passeggero del mio volo abbia calcolato che allacciarsi la cintura su un aereo non è diverso da quello in macchina. Se è così, è la loro vita, la loro scelta, no?

Non su un aereo!

Rischi: grandi contro piccoli

 

In questi giorni, c'è una linea di pensiero sulla sicurezza industriale che trova da ridire sui leader l'ossessione per le piccole cose, come scivolate, inciampi e cadute. Prestare attenzione a pericoli davvero gravi! Nella logica, questo è l'errore di o / o. Ci sono solo due scelte e si escludono a vicenda. Scegliere saggiamente.

Fortunatamente, le persone che gestiscono le compagnie aeree non sono colpevoli di pensare in questo modo. Altrimenti non salirò su nessun aereo in cui non sono l'unico passeggero.

Nessuno vuole arrivare sano e salvo a destinazione più di me. Quindi quell'aereo su cui sto imbarcando è meglio che sia affidabile e idoneo al volo. È meglio che le persone che pilotano l'aereo siano ben addestrate e ben equipaggiate per fare ciò che stanno facendo. Non sono un esperto di sicurezza aerea, ma leggo i rapporti sulla sicurezza dei voli e su alcune compagnie aeree non volerò.

Tu ed io sappiamo che l'aviazione commerciale è il mezzo di trasporto più sicuro, esattamente perché le persone che gestiscono le compagnie aeree e che costruiscono gli aerei sono concentrate sulla sicurezza del volo.

Detto questo, un aereo che atterra in sicurezza ei passeggeri che lasciano l'aereo vivi e in buona salute alla fine del volo non sono la stessa cosa. Ci sono modi in cui i passeggeri possono farsi male seduti ai loro posti ... o non seduti ai loro posti.

Immagina che ci sia un'emergenza e che devi scendere dall'aereo velocemente. Devi scavalcare tutti i bagagli che la persona seduta accanto a te ha ammucchiato davanti ai loro piedi e attorno al sedile completamente reclinabile del passeggero seduto nella fila in avanti.

Ma non deve essere un'emergenza. L'aereo colpisce una zona di aria mossa al decollo e quel computer sulle ginocchia del ragazzo seduto accanto a te va in volo. Così fa il suo latte.

O anche quel tizio che torna dalla lav viene disperso nell'aria. Finisce per sedersi sul tuo bracciolo ... con il braccio bloccato tra lui e il tuo sedile.

Stai pensando "Non succederà mai". Sto pensando: "Sono successe cose del genere. Ecco perché c'è una regola. "

"E con la mia fortuna, quando succederà, succederà a me."

Ed era esattamente quello che stavo pensando, mentre quel passeggero era in bagno, a occuparsi degli affari. Sono felice di vedere che ci sono regole - e ancora più felice di vedere che le regole vengono applicate.

E se le compagnie aeree smettono di applicare le regole, non salirò su un aereo in cui i 10% dei passeggeri non sono seduti ai loro posti quando dovrebbero, allacciati quando richiesto, riponendo i bagagli sotto i loro sedili ...

Tutte le regole contano

 

La conformità è una sfida difficile. Tanto che i leader possono essere tentati di cercare vie di fuga. Chi potrebbe biasimarli? Di sicuro non lo farei. Progettare questa sfida fuori dall'esistenza è roba da genio.

Ma non cadere vittima dell'uno o dell'altro / o dell'errore: una soluzione tecnica ingegnosa o vivi e lascia vivere. In base a questa logica, fino al giorno in cui i passeggeri delle compagnie aeree resteranno bloccati al loro posto come se stessero facendo un giro da brivido in un parco di divertimenti - sbarre prima che l'aereo venga spinto - i passeggeri saranno liberi di vagare per i corridoi e usare il lav ogni volta sono dannatamente bene per favore.

Ci sarà sempre bisogno di conformità e applicazione. Se non per il bene dell'individuo, allora per il benessere degli altri che potrebbero essere messi in pericolo. È così su un aereo, ed è così al lavoro.

E, se sei davvero seriamente intenzionato a mandare tutti a casa, vivi e in buona salute alla fine di ogni singolo giorno, continua ad essere ossessionato da quei requisiti apparentemente piccoli, perché anche loro contano.

Infine, non rinunciare alla piena conformità. Le compagnie aeree fanno davvero un buon lavoro. Per quanto riguarda il modo in cui lo fanno, inizia con quei tre assistenti di volo che sono davvero lì per la tua sicurezza. Incaricato di far rispettare le regole di sicurezza, cosa che fanno.

Con molto aiuto dal resto della loro gestione.

Paul Balmert

Settembre 2018

Diffondere la parola

Condividi su Facebook
Condividi su Linkdin
it_ITItalian